Miranda Gray - Dea Incantatrice

Accogliere gli anni dell’Incantatrice – la peri-menopausa e la post-menopausa

Le  nostre vite hanno quattro fasi:

  1. La prima è quella della Vergine – un periodo di cambiamento fisico, mentale ed emotivo che ci porta all’età adulta.
  2. La seconda è la Madre – l’età adulta, che solitamente è ciclica e in cui siamo ben radicate nel mondo esterno.
  3. La terza è quella dell’Incantatrice – un tempo di cambiamento, d’evoluzione fisica, mentale ed emotiva che ci porta alla nostra completezza.
  4. La quarta fase è quella della Strega – l’età anziana, in cui viviamo tra i mondi.

Gli anni dell’Incantatrice possono iniziare nel decennio dei nostri quarant’anni, quando cominciamo a sperimentare delle variazioni a livello fisico e a perdere la regolarità del ciclo mestruale. Noi cambiamo – accade ai nostri corpi, alle nostre emozioni e persino al nostro modo di pensare. E il cambiamento non finisce con l’ultima mestruazione (che si chiama “menopausa”*), prosegue anche dopo e spesso possono volerci fino a dieci anni prima del passaggio alla fase della Strega delle  nostre vite, una fase in cui la trasformazione è completa e le nostre energie sono stabili.

Il ciclo mestruale ci insegna molto sulle quattro fasi della vita delle donne. Il ciclo mestruale racchiude due cicli: uno di energie fisiche variabili e uno di mutevoli modalità di pensiero dominanti (affronto più nel dettaglio questo argomento nel mio libro “The Optimized Woman”).

La fase dell’Incantatrice del nostro ciclo è la fase pre-mestruale ed è un momento in cui le energie e la resistenza fisiche diminuiscono con il calo dei nostri livelli ormonali. Ma, via via che la mente subconscia diviene sempre più dominante, sperimentiamo anche un cambiamento nel nostro modo di pensare. La mente subconscia è il livello a cui gestiamo i nostri schemi, i ricordi e le informazioni che la mente intellettuale non riesce a contenere. La mente subconscia è rapida, ma non pensa per parole perché questa abilità è propria della fase della Vergine, in cui è la mente intellettuale a essere dominante. La mente dell’Incantatrice invece è incredibilmente intuitiva, creativamente ispirata e libera da ogni restrizione e inibizione.

Quando attraversiamo gli anni dell’Incantatrice, percorriamo il sentiero della fase pre-mestruale. Non si modifica solo il nostro corpo, ma la nostra modalità di pensiero inizia a essere dominata dalla mente subconscia. Non ricordarsi una parola, o un nome, non è un segno d’invecchiamento – è il segnale che la mente dell’Incantatrice sta prendendo il sopravvento! Non stiamo invecchiando, stiamo diventando Incantatrici, quindi pensiamo con la sua mente intuitiva, spirituale e ispirata. In un mondo che definisce l’intelligenza in base all’abilità di usare numeri e parole, la fase dell’Incantatrice è vista come un decadimento della mente e una degenerazione delle nostre capacità. Ma non è affatto così. In realtà stiamo crescendo! Tutto quello che c’è stato nelle nostre vite fino a questo punto ci ha portate a questa fase di crescente saggezza in cui possiamo conoscere al di là delle parole, vivere in modo ispirato, avere maggiore consapevolezza spirituale, capacità di visione e di cura per il futuro del tutto.

Leggi l’articolo completo su The Womb Blessing Attunement